Ibrahimovic: sembra scongiurato il trauma al tendine d’Achille

Ibrahimovic
© foto Infortunio nell'allenamento odierno per Ibrahimovic

L’infortunio del centravanti svedese resta serio ma se non altro pare si possa escludere l’infortunio al tendine d’Achille

Secondo quanto riportato da Peppe Di Stefano per Sky Sport, si può tirare un piccolissimo sospiro di sollievo sulle condizioni di Zlatan Ibrahimovic. L’attaccante svedese si è infortunato nel corso dell’allenamento odierno e le prime indiscrezioni parlavano di un possibile interessamento al tendine d’Achille, il che avrebbe significato, con ogni probablità, la fine della carriera da calciatore per il 38enne.

In attesa della risonanza che sarà effettuata domani, però, dal Milan sembra filtrare un cauto ottimismo circa la possibilità di escludere il problema al tendine d’Achille ma rimane comunque un infortunio al polpaccio di una certa rilevanza; molto dipenderà dall’esito della risonanza, se semplice stiramento o addirittura strappo: in quest’ultimo caso, la stagione di Ibrahimovic potrebbe definirsi conclusa.