Connettiti con noi

News

Florentino Perez avverte: «La Super League va avanti»

Pubblicato

su

Il presidente del Real Madrid Florentino Perez ha parlato di alcuni temi caldi in un’intervista. Ecco le sue parole sulla Superlega

Intervenuto al programma ‘El Transistor’ su Onda CeroFlorentino Perez, presidente del Real Madrid, si è espresso sulla Superlega. Queste le sue parole:

«C’è un accordo vincolante e la Super League va avanti. Ci minacciano per proteggere la loro posizione dominante e le squadre inglesi sono cadute sotto quella coercizione. Aspettiamo le decisioni del tribunale del Lussemburgo. La Super League non è chiusa, è aperta. È un campionato e tutto ciò che vogliamo è che lo comprino. Siviglia e Villarreal, ad esempio, avranno la loro sistemazione. Partiamo dalla storia che ognuno ha. Il pubblico cala e abbiamo bisogno di cominciare da quei club che hanno più tifosi. Una partita della Roma non ha lo stesso appeal di una partita del Manchester United. Se il calcio perde di attrattività, i diritti audiovisivi scendono, e questo è un problema. Questa Super League è formata dalle squadre che hanno più seguaci al mondo. Se non ci sono soldi, il calcio muore».