Chi è Leo Duarte? Il profilo del nuovo difensore rossonero

Leo Duarte
© foto Youtube

Leo Duarte sarà presto un nuovo giocatore del Milan: scopriamo però chi è il prossimo difensore rossonero grande amico di Paqueta

Leonardo Duarte da Silva è un nuovo giocatore del Milan. Scopriamo però chi è il nuovo acquisto rossonero: difensore centrale molto duro che fa della reattività e della forza fisica le caratteristiche principali, oltre ad una buona tecnica di base. Duarte ha fatto il suo esordio con il club brasiliano nel maggio 2016 ma la continuità l’ha trovata soltanto l’anno scorso divenendo un punto fermo nella squadra allenata dal portoghese ex Benfica Jorge Jesus giocando tutti i minuti in questa edizione di Copa Libertadores, 630 su 630.

Lasciato il ritiro del Flamengo, presto le visite mediche

Il calciatore brasialiano ha lasciato il ritiro del Flamengo salutando tutti gli ormai ex compagni. Segnale inequivocabile della prossime acquisizione del suo cartellino da parte del Milan che andrà così, con il suo arrivo, a completare il quartetto di difensori centrali della prossima stagione. Il Milan ha raggiunto l’accordo totale con il club verdeoro al quale andranno 11 milioni più bonus, il giocatore è atteso in Italia nelle prossime ore e già domani potrebbe effettuare le visite mediche a Milano.

Fortunato in Patria ma non in Nazionale

Paragonato in patria all’ex Roma Juan, Duarte ha già vinto da capitano la San Paolo Youth Cup nel 2016, il trofeo giovanile più importanti del Brasile. Nonostante le ottime prestazioni ha ancora esordito con la nazionale brasiliana e non è nemmeno mai stato parte delle giovanili verdeoro ma con la visibilità che può riscuotere con la maglia del Milan questa potrebbe arrivare a breve.

Duarte al Milan:cifre e dettagli del suo contratto

Stando alle notizie provenienti da Casa Milan Duarte dovrebbe lasciare il Flamengo per una cifra intorno agli 11 milioni di euro più bonus. L’agente di Duarte, Fernando Guitti, ha già incontrato il Milan in sede martedì scorso insieme all’intermediario Alessandro Lucci e il collaboratore rossonero Serginho. Come riportato da il Corriere dello Sport, il Flamengo detiene la metà del cartellino, mentre la parte restante è divisa tra Desportivo Brasil, società collegata al gruppo Traffic (40%), e allo stesso calciatore brasiliano (10%).

Amico di Paqueta

A Milano ritroverebbe inoltre un suo ex compagno di squadra come Lucas Paquetà, che ha lasciato il Flamengo lo scorso gennaio per vestire proprio la maglia rossonera. I due si conoscono da molti anni e proprio l’ottimo rapporto con il fantasista brasiliano del Milan è stata una chiave di volta fondamentale per convincere Duarte a scegliere l’avventura italiana in rossonero.