Connettiti con noi

HANNO DETTO

Dionisi: «Raspadori e Scamacca vanno aspettati, vi dico»

Pubblicato

su

L’allenatore del Sassuolo Dionisi ha parlato del suo credo calcistico e degli ottimi risultati che sta ottenendo in neroverde

Alessio Dionisi, allenatore del Sassuolo, in una lunga intervista a La Gazzetta dello Sport ha parlato del suo credo calcistico e dei risultati che sta ottenendo sulla panchina neroverde alla sua prima stagione in Serie A.

CALCIO – «Sta diventando complicato perché ha tante sfaccettature. È difficile renderlo un gioco semplice. Ma è bellissimo».

RASPADORI ESTERNO – «È un po’ sacrificato, mentre nel 4-2-3-1 è valorizzato. Ma ha doti fisiche, tecniche e cognitive per ricoprire entrambi i ruoli. Lui e Scamacca hanno grandi qualità, ma sono giovani e vanno aspettati anche se si parla di loro per la Nazionale. Non hanno esperienza internazionale e ogni partita per loro è doppia- mente importante». 

 

Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.