Connettiti con noi

HANNO DETTO

Albertini: «Con Ancelotti i litigi più duri della mia carriera»

Pubblicato

su

Albertini ha ripercorso la sua carriera, raccontando un curioso aneddoto riguardo un duro scontro con Carlo Ancelotti

Demetrio Albertini, nella sua intervista alla Gazzetta dello Sport, ha ripercorso alcuni aneddoti riguardo alla sua carriera, in particolare sui litigi coi propri allenatori:

«Ho un piccolo record, penso di aver litigato praticamente con tutti i miei tecnici. Sacchi, Capello, Mancini, Trapattoni, Cesare Maldini. Non ero spigoloso ma quando nasceva un problema chiarivo discutendo. Noi due soli nello spogliatoio. Poi uscivo e tornavo ad allenarmi. Lo scontro più duro? Con Ancelotti. Una volta gli dissi “Non voglio fare l’allenatore perché non vorrei diventare come te”. Ovviamente tutto chiarito. Carlo è il numero uno, è stato il mio maestro, a 20 anni andavo a pranzo da lui e mi trattava come un fratello».

Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.