DAZN, weekend di fuoco: in esclusiva il ritorno del Superclasico

Diletta Leotta
© foto www.imagephotoagency.it

Una sorpresa pazzesca per tutti gli abbonati DAZN: in esclusiva infatti, oltre ai maggiori campionati europei, ci sarà la finalissima di Copa Libertadores

Non si fermano mai le sorprese per gli abbonati DAZN. Anche questo weekend infatti sarà denso di appuntamenti imperdibili. Per quanto riguarda la nostra Serie A, La 15esima giornata si apre sabato sera alle 20.30 con l’anticipo allo Stadio Olimpico tra la Lazio, reduce dal pareggio con il Chievo, e la Sampdoria, che nell’ultima giornata ha sconfitto nettamente con il Bologna. Al termine della partita, dalle 22.25, spazio alla settima puntata di “Diletta Gol”, il nuovo show di DAZN condotto da Diletta Leotta. Ospite speciale in studio per questa puntata l’ex juventino Sebastian Giovinco, fantasista del Toronto FC. Il lunch-match di DAZN di domenica alle 12.30 prevede la sfida che vedrà contrapposte il Sassuolo, in cerca dei 3 punti per riscattarsi dopo il pareggio a reti bianche con l’Udinese, e la Fiorentina, che dovrà offrire una grande prestazione dopo la sconfitta contro la Juventus. Alle 15.00 spazio a Empoli–BolognaECCO QUALI SARANNO LE PARTITE DEL MILAN TRASMESSE DA DAZN. 

Per quanto riguarda invece il calcio internazionale su DAZN verranno proposte in esclusiva tutte le partite della Liga spagnola, dove spicca il derby di sabato alle 20.45 tra Espanyol e Barcellona, e quelle della Ligue 1 francese. Ma la vera punta di diamante di questo attesissimo wekend è niente meno che uno degli appuntamenti di calcio sudamericano più atteso di sempre, il ritorno della finale di Copa Libertadores tra River Plate e Boca Juniors: il Superclásico si giocherà domenica alle 20.30 sul campo neutro del Santiago Bernabeu di Madrid. Sulla piattaforma, inoltre, anche una selezione di match della Championship inglese.  Clicca qui per abbonarti gratis per un mese a DAZN

Articolo precedente
BertolacciMilan, Bertolacci dice addio: pronto contratto con il Genoa
Prossimo articolo
BoriniMilan, Borini: «Gazidis profilo internazionale, Gattuso unico negli allenamenti»