Coronavirus in Premier League: tre contagiati sospetti, rischio sospensione

© foto www.imagephotoagency.it

La pandemia di Coronavirus sembra aver toccato anche la Premier League, rischio stop del campionato: ecco i dettagli

E’ notizia di quest’oggi il sospetto contagio da Coronavirus, confermato dal tecnico Rodgers, di tre calciatori del Leicester in seguito alla partita di Premier League risalente a domenica scorsa contro l’Aston Villa. Analogamente quanto successo nei campionati italiano,spagnolo e in Nba, la lega inglese starebbe valutando di attuare misure più ristrettive rispetto all’ipotesi di giocare a porte chiuse.

La pandemia dunque potrebbe aver attraversato il canale della Manica colpendo anche calciatori del campionato britannico che diventerebbe così il terzo paese Uefa colpito dal Coronavirus.