Calciomercato Milan, ora tocca alle cessioni: Kalinic e Bacca sul piede di partenza

Bacca
© foto www.imagephotoagency.it

Leonardo adesso lavorerà per la cessione degli esuberi in attacco: Kalinic e Carlos Bacca sul piede di partenza, ecco i club interessati

Dopo l’arrivo di Gonzalo Higuain al Milan ora per Leonardo si riaprono le trattative in uscita per ammortizzare la spesa compiuta per l’acquisto del Pipita e, al contempo, liberare spazio sul fronte avanzato in cui ad oggi rientrano anche i due attaccanti Nikola Kalinic e Carlos Bacca. Entrambi i calciatori, come evidenziato dallo stesso dirigente brasiliano in conferenza, non rientrerebbero nei piani futuri del Milan e starebbero al momento cercando altre destinazioni: i rossoneri tuttavia non vogliono svendere nessuno e stanno valutando con attenzione le offerte per i due attaccanti.

Se per Kalinic sembra starsi raffreddando la pista che portava all’Atletico Madrid, restano diversi i club interessati al suo cartellino ma nessuna al momento ha presentato un’offerta adeguata al Milan che chiede circa 15-20 milioni, sotto qualsiasi formula, per il proprio centravanti. Discorso diverso per Carlos Bacca, sul colombiano è forte l’interesse del Villarreal che però già nei mesi scorsi ha evidenziato la propria impossibilità a versare i 15 milioni richiesti da Leonardo, da segnalare l’interesse delle ultime ore della Lokomotiv Mosca.

Articolo precedente
CalhanogluCalhanoglu si presenta ad Higuain: «Ti farò tanti assist»
Prossimo articolo
Romagnoli CaldaraRomagnoli-Caldara come Nesta-Thiago Silva: 13 e 33 numeri non casuali