Connettiti con noi

Calciomercato

Calciomercato Milan, Castrovilli strizza l’occhio: «Seguivo sempre il Milan»

Mario Labate

Pubblicato

su

Castrovilli

Calciomercato Milan, Gaetano Castrovilli strizza l’occhio ai rossoneri e svela: «Seguivo spesso il Milan, adoravo Kakà e Sheva»

Il nuovo progetto tecnico di Elliott, che verrà affidato presumibilmente a Ralf Rangnick all’inizio della prossima stagione, vedrà il Milan protagonista di una sessione di calciomercato incentrata sull’acquisizione di giocatori giovani e dall’enorme potenziale. Uno di questi è Gaetano Castrovilli, centrocampista attualmente in forza alla Fiorentina che pur essendo seguito con attenzione da Inter e Juventus, ha proprio nei colori rossoneri un particolare debole.

«Al provino del Bari, da piccolo, mi sono presentato indossando la maglietta di Ronaldinho, ma mi piaceva tantissimo anche Kakà. Poi, pur non spiegandomi ancora il perché (sorride, ndr), ricordo che avevo un dvd di Shevchenko. Guardavo spesso il Milan».

Advertisement