Calciomercato, countdown iniziato: si chiude alle 20. Ultimo assalto a Carrasco

Carrasco
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato, poche ore alla chiusura della sessione invernale, dopo le ore 20 tutti con le braccia alzate da penne e contratti

Calciomercato, Il Milan è alla ricerca di un attaccante esterno e perso l’obiettivo Deulofeu che il Watford non ha nessuna intenzione di cedere a gennaio, urge la necessità di concentrarsi su altri obiettivi. I rossoneri non hanno quindi abbandonato il sogno di portare Carrasco in Italia. Il belga è in rotta con Dalian Yifangma, lo stipendio molto elevato che riceve in Cina avevano inizialmente frenato le trattative, senza contare la concorrenza molto forte di Arsenal, Inter e altri club europei. Oggi però sembra che il Milan sia passato in vantaggio per il cartellino dell’attaccante dell’ex Atletico Madrid.

Secondo quanto riportato da Sky Sport, il Milan avrebbe modificato la propria offerta proponendo un prestito di 6 mesi. Dall’Inghilterra, il quotidiano The Sun afferma che l’operazione prevederebbe un diritto di riscatto fissato a 40 milioni di euro. In serata il giornalista Manuele Baiocchini a Sky Sport 24 ha confermato le voci che arrivano dal Regno Unito aggiungendo che Carrasco sarebbe disposto a ridursi l’ingaggio. Il belga inizialmente avrebbe richiesto uno stipendio pari a quello percepito da Gonzalo Higuain.

ULTIMI AGGIORNAMENTI- Il calciomercato invernale chiuderà i battenti questa sera dalle ore 20, dunque per il Milan ultima giornata di fuoco nonostante le gelide temperature. Come riferisce il Corriere della Sera oggi in edicola, nelle ultime ore gli uomini di fiducia di Elliott Management Corporation starebbero lavorando su due fronti: da una parte Allan Saint-Maximin, dall’altra Carrasco, come ormai sappiamo. Entrambi, chiaramente, con un prestito con diritto di riscatto ma le cifre per il primo non convincono del tutto la dirigenza rossonera. Il Nizza, infatti, non solo pretende la cessione immediata, ma chiede anche ben 35 milioni di euro: oltre 10 in più di quelli che in realtà la società vorrebbe spendere. Per l’esterno belga, invece, Leonardo avrebbe prepotentemente riallacciato i contatti con il Dalian Yifang, come sopra riportato, pista mai abbandonata anche quando si lavorava all’affare Piatek. 40 milioni di euro, questa la cifra fissata per la successiva permanenza dell’ex Atlético Madrid mentre calano le quotazioni del giovane Arnaut Groeneveld.