Biglia, l’agente conferma il possibile addio a fine stagione

© foto www.imagephotoagency.it

Enzo Montepaone, agente di Lucas Biglia, conferma l’ipotesi di cessione al Boca Juniors a giugno

Come vi avevamo già anticipato qualche giorno fa, la permanenza di Lucas Biglia al Milan è in forte dubbio. Gennaro Gattuso non considera l’argentino un elemento indispensabile per la propria squadra, al contrario di Bakayoko. Gli infortuni e l’età giocano a sfavore dell’ex regista laziale che a giugno potrebbe tentare una nuova avventura.

Leonardo, inoltre, vorrebbe liberarsi di un pesante ingaggio di un giocatore che non sarà titolare nemmeno nella prossima stagione (anche con l’eventuale cambio di tecnico si punterà su un centrocampista più quotato). Enzo Montepaone, agente di Lucas Biglia, a Sportnews.eu ha confermato il possibile addio del proprio assistito a fine stagione:

«Il ragazzo ha in testa soltanto i rossoneri e vuole concludere al meglio la stagione. La prossima settimana sarò a Milano per parlare con il club e capiremo tutto un po’ meglio. Boca Juniors? Si è vero. Il Boca me lo ha chiesto, ma ho risposto che aspettiamo la fine del campionato e poi vediamo quello che è meglio. E la seconda volta in 5 anni che il Boca mi chiede Lucas. Al momento non credo che Biglia possa tornare a giocare in Argentina. C’è di vero che abbiamo ricevuto una offerta importante da un grande club francese, non posso dire chi, ma è un top club della Ligue 1. Finiamo la stagione e vediamo».