Asse Milan-Roma sempre caldo: ritorna di moda Suso per i Capitolini

Suso
© foto www.imagephotoagency.it

Dopo un anno Suso ritorna in auge nei vertici alti della Roma: bisogna vedere ora la proposta che giungerà a Casa Milan

L’asse Milan-Roma è più caldo che mai: dai continui sorpassi e contro sorpassi per diversi giocatori, in particolar modo per Jordan Veretout, ora come riportato da SkySport24 la società Capitolina pensa a Suso come rinforzo da fornire alle batterie degli esterni del neo-allenatore Fonseca. Per l’esterno spagnolo rossonero non sarebbe il primo interessamento ricevuto dalla Roma, che già nelle scorse sessioni estive avevano provato l’assalto all’ex Liverpool per coprire soprattutto il buco lasciato vuoto dalla partenza di Salah e che per il quale non ha ancora trovato l’erede. Attualmente Giampaolo starebbe valutando la possibilità di adattare Suso all’interno del suo 4-3-1-2 ma non sarà un’operazione facile e che infatti alza le probabilità di insuccesso.

L’interessamento dello Roma per Suso è sicuramente una nota positiva per la dirigenza del Milan: l’eventuale monetizzazione dell’esterno spagnolo permetterà probabilmente di evitare la dolorosa cessione di Donnarumma e di preoccuparsi solamente del rinnovo del portiere italiano. La società milanista sta semplicemente attendendo la prima proposta giallorossa: 40 milioni cash come scritto nella clausola rescissoria nel contratto dell’andaluso o soldi più il cartellino di un giocatore, che molto probabilmnte sarà il pupillo di Giampaolo Patrik Schick.