André Silva è a Montecarlo per la firma con il Monaco

André Silva
© foto www.imagephotoagency.it

André Silva è immediatamente volato a Montecarlo per siglare il contratto che ufficialmente non lo renderà più un giocatore del Milan

Il passaggio di André Silva al Monaco si sta indirizzando verso la conclusione: diventerà a tutti gli effetti un giocatore monegasco. Come affermato nella giornata di ieri sia da noi che da tutte le altre testate giornalistiche, il Milan ha accettato l’offerta arrivata da Montecarlo di 30 milioni di euro per prelevare dalla società rossonera André Silva. A confermare tutto ciò, la foto postate dal giocatore stesso su un aereo proprio verso le 22 ore locali di Boston dopo aver salutato la squadra prima di cena e la notizia che l’ex Porto è nel Principato di Monaco per svolgere le visite mediche di rito e firmare il nuovo contratto.

André Silva è il primo giocatore in uscita dal Milan escludendo a chi invece è scaduto il contratto e non li è stato rinnovato (Abate, Bertolacci, Mauri e Zapata). I 30 milioni di euro hanno permesso al Milan di ottenere una plusvalenza di 10 milioni di euro e di iniziare a respirare aria di mercato. Già tre acquisti hanno varcato le porte di Milanello (Bennacer, che sta svolgendo ora le visite mediche e firmerà domani, Krunic e Theo Hernadez) ma ora urge intervenire con acquisti di classe. Primo della lista: Angel Correa. Tra domanda e offerta la differenza è di 15 milioni di euro e i dirigenti del Milan faranno di tutto per non alzare a 35-40 milioni le richieste dell’Atletico Madrid.