Abate potrebbe essersi meritato il rinnovo dopo Milan-Parma

Abate
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan potrebbe decidere di proporre il rinnovo ad Abate alla luce della dedizione dimostrata dal terzino in un ruolo non suo nel match con il Parma

Da molti anni ad ogni sessione di mercato si parla del possibile addio di Ignazio Abate. Il terzino rossonero nonostante gli alti e i (molti) bassi della sua carriera ha sempre e comunque dimostrato un grande attaccamento alla maglia del Milan e lo ha dimostrato anche nella partita di domenica scorsa contro il Parma. L’ex Torino è stato tra i migliori in campo nonostante giocasse in ruolo a lui non proprio congeniale. La sua rapidità e precisione nelle chiusure è stata infatti fondamentale per fermare le ripartenze di Biabiany e Gervinho. Stando a quanto riporta il Corriere dello Sport, è stata proprio la prestazione contro i Ducali a permettere ad Abate di meritarsi l’ultimo rinnovo per la dedizione mostrata in campo alla causa rossonera.

Abate ha 32 anni e dovrebbe quindi chiudere la carriere al Milan, squadra che lo ha visto crescere nelle selezioni giovanili. Il quotidiano di Torino sottolinea poi come il direttore generale Leonardo e Mino Raiola, procuratore del terzino, sono ottimi e quindi la firma sul prolungamento di contratto potrebbe essere una pura formalità.

Articolo precedente
André Silva torna a parlare del Milan: «Non mi hanno dato fiducia»
Prossimo articolo
Dirigenza MilanIl Milan nomina Moncada capo dell’Area Scouting