Connettiti con noi

Calciomercato

27 luglio 2000: il Milan strappava Fernando Redondo al Real Madrid

Pubblicato

su

Redondo

Doveva essere un colpo di mercato di quelli fenomenali ma la sfortuna si frappose in maniera inesorabile tra il Milan e Fernando Redondo

Il quotidiano spagnolo As ha ricordato come esattamente vent’anni fa il Milan strappasse al Real Madrid l’autore del ‘tacco di Old Trafford’Fernando Redondo. Uno dei centrocampisti più forte della sua generazione, pagato circa 35 miliardi delle vecchie lire, uno dei maggiori rimpianti di Adriano Galliani.

L’argentino doveva rappresentare il fulcro su cui costruire l’intera squadra ma le cose andarono male da subito, con un gravissimo infortunio al legamento crociato che di fatto lo terrà fuori per quasi due anni. Un grande calciatore ma anche grande uomo che accettò di congelare il proprio stipendio finché non fosse guarito dall’infortunio.

Advertisement