22 giugno 1986: compie 34 anni la ‘Mano de Dios’ di Maradona

© foto Diego Armando Maradona, autore de 'La Mano de Dios'

34 anni fa, allo stadio Azteca, Diego Armando Maradona sconfisse l’Inghilterra prima con ‘la mano de Dios’ e poi con il ‘gol del secolo’

Il 22 giugno 1986 rimarrà per sempre impresso nella storia del calcio per quanto accaduto allo stadio Azteca di Città del Messico, lo stesso stadio dove, 16 anni prima, si giocò la ‘partita del secolo’, Italia-Germania Ovest 4-3.

Il 22 giugno a prendersi la scena fu Diego Armando Maradona che, nel corso del quarto di finale contro l’Inghilterra, dapprima beffò Shilton anticipandolo con il pugno della mano sinistra che Diego stesso ribattezzò ‘la mano de Dios’ e poi, per completare l’opera, saltò tutta la formazione inglese andando a depositare in rete quello che sarà ribattezzato ‘il gol del secolo’.