12 marzo 2006, il Milan pareggia a Torino contro la Juventus

© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan, esattamente il 12 marzo 2006, pareggiò 0-0 allo stadio delle Alpi di Torino contro la Juventus di Fabio Capello

Il 12 marzo 2006, il Milan di Carlo Ancelotti pareggiò 0-0 contro la Juventus di Fabio Capello. In campo tra le file bianconere vi era Zlatan Ibrahimovic.

Il Diavolo scese in campo con Dida, Kaladze, Stam, Nesta, Serginho, Gattuso, Pirlo, Seedorf, Kakà, Inzaghi e Shevchenko. La gara fu molto equilibrata. I rossoneri finirono in dieci la sfida per l’espulsione di Gattuso, attuale tecnico del Napoli.

La Juventus vinse il campionato ma venne retrocessa in Serie B per Calciopoli. Il Milan venne penalizzato di trenta punti e retrocesso al quarto posto, valido per la qualificazione alla Champions League, vinta nella stagione successiva sotto i colpi di Filippo Inzaghi, che con una doppietta ha steso il Liverpool.