Suso come la Dama di Torriglia “Tutti lo vogliono, ma nessuno lo piglia”

Suso
© foto www.imagephotoagency.it

Suso come la Bella di Torriglia. Ogni giorno nascono nuovi interessi per il calciatore: tutti lo vogliono,ma nessuno affonda il colpo.

La Bella di Torriglia è una figura leggendaria e popolare legata alla cittadina di Torriglia, nel genovese. Secondo l’antica filastrocca “tutti la vogliono, ma nessuno se la piglia”. Questo sembra essere il caso di Jesus Suso, esterno destro del Milan.Tante, troppe le voci di interessi, dalla Spagna, dalla Bundesliga, dall’Italia, ma in realtà nessuno ha mai affondato seriamente il colpo. I tifosi del Milan si sono stufati ed è proprio un peccato perchè ad essere messa in discussione non è tanto la qualità dello spagnolo, ma la sua scarsa continuità di rendimento che l’ha reso quasi un peso all’Interno della rosa di Stefano Pioli.

Così oggi Suso si ritrova con le valige in mano già da qualche settimana. Lo ha chiesto la Sampdoria, la Fiorentina, la Roma, il Lipsia, il Valencia, il Getafe e il Siviglia. Oggi si è aggiunto alla lista anche l’Atletico Madrid ma, come detto, “nessuno se lo piglia”. La valutazione del cartellino è di circa 30 milioni, ma il Milan si accontenterebbe di una cifra tra i 20 e i 25. Non si parla di una cifra esageratamente alta, la maggior parte delle squadre appena citate potrebbe tranquillamente permettersi un colpo a queste cifre, eppure, nessuno si fa avanti. Il Milan è bloccato, mancano 15 giorni alla fine del mercato e se Suso dovesse partire servirebbe un rinforzo.