Primavera, Milan-Inter 3-4: i rossoneri capitolano sul finale

Alessandro Lupi
© foto www.imagephotoagency.it

Sconfitta cocente per il Milan Primavera che dopo aver recuperato tre volte deve arrendersi all’Inter nel finale

Un derby ricco di emozioni quello che ha visto protagonisti Milan e Inter Primavera che oggi si sono affrontati allo stadio Franco Ossola di Verese. Inizio rallentato dei ragazzi di Lupi subito sotto di due reti dopo 36 minuti di gioco grazie alle marcature di Salcedo e Corrado; al 39′ è però Capanni ha rimettere in moto le speranze dei rossoneri portano la gara sull’1-2 all’intervallo. Nella ripresa cresce il Milan che al minuto 56 trova la via del meritato pareggio con Vigolo bravo a ribadire in rete una respinta corta di Dekic. Meno di dieci minuti dopo sono però nuovamente i nerazzurri a mettere la testa avanti con Persyn che approfitta di un intervento a vuoto di Ruggeri, 2-3. Al minuto 70 è però il Milan a trovare per la terza volta il pareggio con Sala bravissimo a leggere il cross di Capanni realizzando il 3-3.

La gara a questo punto sembrava propendere per i rossoneri che sprecano con Tonin la palla del possibile sorpasso e al minuto 94 subiscono la cocente beffa di Merola che realizza la rete del definitivo 3-4 e rendendo ancora più amaro il sabato dei ragazzi di Lupi. Ora per il Milan la situazione in classifica si fa ancora più impervia restando con soli 7 punti all’attivo in campionato e posizionandosi attualmente al quartultimo posto.

Articolo precedente
Suso GattusoLazio-Milan, i 22 convocati di Gattuso: quante assenze
Prossimo articolo
Gattuso conferenzaGattuso: «Gli infortuni non sono spiegabili ma niente alibi»