Pioli in conferenza: «Ibrahimovic contrariato? È giusto»

Pioli
© foto Milano 17/10/2020 - campionato di calcio serie A / Inter-Milan / foto Image Sport nella foto: Stefano Pioli

Stefano Pioli ha parlato in conferenza stampa al termine della gara persa 3-0 dal suo Milan a San Siro contro il Lille

Intervenuto in conferenza da San Siro al termine della gara persa contro il Lille per 3-0, Stefano Pioli ha così parlato: «La cosa che mi fa più male è la sconfitta, perché è un sentimento che non conoscevamo più da tanto tempo. La formazione era competitiva, ma non abbiamo fatto tutto quello che potevamo fare».

RISCHIO APPAGAMENTO – «Non siamo appagati. Non possiamo essere appagati solamente perché abbiamo fatto un buon inizio di stagione. La partita di oggi è stata uguale alle altre, con la stessa attenzione e concentrazione. Sono stati bravi a sfruttare le occasioni». 

SCONFITTA – «Tutte le partite sono la prova del nove, sia in senso positivo che negativo. Non abbiamo messo in campo la nostra miglior prestazione. Da qui nasce la nostra sconfitta. Dobbiamo cercare di tornare a vincere, mettendo in campo il miglior Milan».

IBRAHIMOVIC CONTRARIATO – «Non lo so cosa fossero, è giusto essere contrariati dopo una sconfitta perché il sapore amaro della sconfitta non lo assaporavamo da tanto tempo».