Connettiti con noi

Esclusive

Oscar Damiani: «Maignan stupirà. Giroud? Bisogna vedere Ibra» – VIDEO

Pubblicato

su

All’uscita da Casa Milan l’agente Oscar Damiani ha rilasciato qualche dichiarazioni alla stampa. Tanti i temi trattati, ecco le sue parole

Oscar Damiani in visita a Casa Milan. Lo storico agente, che ha curato gli interessi di Costacurta e Shevchenko tra gli altri, è stato avvistato nella sede rossonera ed all’uscita dall’incontro con la dirigenza ha rilasciato le seguenti dichiarazioni.

INCONTRO A CASA MILAN – «Guardavamo il tennis, c’è Musetti contro Djokovic. Maldini è un grande appassionato, Massara invece non ci capisce nulla. Abbiamo fatto giusto una chiacchierata sul campionato francese, ma senza nessun nome.»

GIROUD – «Ottimo giocatore, non più giovanissimo. Bisognerà vedere come starà Ibra che qualche problema lo ha. Giroud può essere un’alternativa, ha buona esperienza.»

MAIGNAN – «Maignan? Fortissimo, uno dei migliori portieri ed un degno sostituto di Donnarumma. Sarà una grande sorpresa per chi non lo conosce.»

MANCATO RINNOVO DONNARUMMA – «Dispiace se il portiere della Nazionale lascerà l’Italia. Vedremo dove andrà, di sicuro ha un ottimo procuratore troverà la miglior sistemazione.»

CONSIGLI AL MILAN – «Maldini e Massara sono bravi non hanno bisogno dei miei consigli.»

CALHANOGLU – «Penso rimarrà. L’aspetto economico è fondamentale, ma il Milan è una grande società ed il giocatore non troverebbe di meglio.»

PIOLI – «È uno concreto, un grande artista.»

STAGIONE – «È stata un’ottima stagione, non me lo aspettavo. I miei complimenti alla dirigenza perchè è stato un campionato difficile ma con ottimi risultati ed una squadra di grande prospettiva. Penso e spero possa lottare per vincere il campionato, quando c’è una grande società dietro i giocatori rendono al meglio.»

Advertisement