Milan, Zaccheroni: «Piatek e Ibrahimovic non possono convivere»

zaccheroni
© foto www.imagephotoagency.it

Zaccheroni su Ibrahimovic: «E’ un grande professionista, è una vergogna che non abbia vinto un Pallone d’Oro. Dove si spostava, vinceva»

Alberto Zaccheroni, allenatore del Milan dal 1998 al 2001, con il quale il Milan ha vinto uno scudetto nel 1998-1999, ha parlato di Ibrahimovic e della situazione tattica tra Ibra e Piatek. Ecco cosa ha detto:

«Ha carisma e mentalità. E’ il tipo che dice ai compagni: ‘passami la palla che poi ci penso io’. Con Guardiola non poteva andare d’accordo, il gioco del tecnico spagnolo non fa per lui. Zlatan toglie pressioni alla squadra e con la sua esperienza sa gestire i momenti più delicati. Tuttavia, con la sua presenza qualcuno farà inevitabilmente fatica. Con Piatek non può giocare. E’ una coppia che non funzionerebbe»