Milan, tutto su Chiesa: ecco il piano rossonero

Federico Chiesa
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan punta forte Federico Chiesa: Leonardo sta già lavorando per regalare a Gattuso una rosa sempre più competitiva. Ecco il piano

La stagione rossonera prosegue, fino ad ora, a gonfie vele. L’obiettivo Champions è ancora cosa concreta e sarà fondamentale per i rossoneri mantenerlo intatto fino alla fine. Solo con il suo raggiungimento infatti il Diavolo potrà pensare in grande per la prossima annata e programmare così una squadra finalmente competitiva per i vertici. In tal senso Leonardo si sta già muovendo sul mercato, cercando di fiutare le occasioni migliori per giugno. L’obiettivo numero uno per l’esterno offensivo, ruolo in cui bisognerà necessariamente intervenire, è Federico Chiesa. Il giovane talento italiano è stato individuato dalla dirigenza rossonera come il rinforzo perfetto per questo nuovo ciclo. La Fiorentina però non è assolutamente disposta a regalarlo, anzi, lo valuta tra gli 80 e i 100 milioni di euro. A queste cifre difficilmente potrà verificarsi una concreta trattativa, ma Elliott è già al lavoro per pianificare la mossa vincente.

Secondo quanto riportato da Tuttosport, la strategia del Milan potrebbe prevedere l’inserimento di una contropartita tecnica per far diminuire l’esborso economico: questa potrebbe essere rappresentata da Patrick Cutrone. Il giovane bomber rossonero sta trovando poco spazio ultimamente, oscurato dall’ingombrante presenza di Piatek. Restano possibili anche altri profili come quello di Laxalt e Castillejo. Un po’ meno probabile invece l’inserimento di André Silva: il suo futuro non è ancora stato definito ed il riscatto da parte del Siviglia a fine stagione è tutt’altro che scontato. In caso venisse riscattato il Diavolo potrebbe però usufruire dei 39 milioni per sferrare l’attacco decisivo su Chiesa. Staremo quindi a vedere i prossimi sviluppi, ma il Milan ha piazzato il mirino sul prossimo obiettivo.