Milan-Piatek, è fatta: domani visite mediche e firma sul contratto

Piatek
© foto www.imagephotoagency.it

L’affare è fatto: Piatek sarà prestissimo un nuovo giocatore rossonero. Raggiunto l’accordo definitivo tra i due club

Una trattativa che ormai stava andando avanti da qualche giorno, conosce oggi la parola fine. Piatek al Milan è un affare fatto, una volta per tutte. Secondo quanto riportato infatti da Gianluca di Marzio, noto esperto di calciomercato, proprio in questi minuti sono in corso gli scambi di documenti tra Milan e Genoa. L’affare si chiude definitivamente per 35 milioni in un’unica soluzione (ecco il motivo dello sconto dai 40 inizialmente richiesti), con pochi bonus in più a seconda del piazzamento in cui si classificherà la squadra in campionato e nessuna contropartita coinvolta.

Nelle ultime ore erano spuntate alcune indiscrezioni circa il ritorno di moda del nome di Andrea Bertolacci, come possibile pedina di scambio. L’ipotesi però, che in queste ore è sicuramente stata valutata da entrambe le parti, è naufragata. Grande notizia questa per il Milan, che può così finalmente abbracciare il suo nuovo bomber e lasciare così Higuain libero di raggiungere Sarri a Londra. Piatek, che oggi era nella sua casa a Genova ad allenarsi individualmente, dovrebbe arrivare già in serata a Milano.

Piatek è atteso a Milano dove a breve incontrerà il proprio agente. Il polacco domani mattina si sottoporrà alle visite mediche presso il centro La Madonnina e nel pomeriggio firmerà il nuovo contratto che lo legherà ai rossoneri. L’ufficialità dell’operazione è prevista per domani pomeriggio, possibile convocazione già per il prossimo impegno sabato contro il Napoli.

Articolo precedente
Bergwijn: sondaggio del Milan, ma la richiesta è troppo alta
Prossimo articolo
Biglia: «Torno in campo entro due settimane, Piatek è forte»