Milan, le scelte di Campos per il dopo-Gattuso: Jardim, Rudi Garcia e due italiani

Rudi Garcia
© foto www.imagephotoagency.it

Inizia ufficialmente il dopo-Gattuso al Milan: chi lo sostituirà in rossonero? I nomi di Luis Campos, prossimo ds

Da questa mattina inizia ufficialmente il dopo-Gattuso al Milan, l’addio del tecnico calabrese lascia un vuoto emotivo ma anche tecnico che probabilmente verrà colmato dall’annuncio del nuovo direttore sportivo: Luis Campos. Il dirigente portoghese ha diversi nomi sul taccuino: tecnici con cui ha lavorato o che solo possono essere funzionali alla valorizzazione di giocatori di talento ma giovani che possano fare le fortune rossonere in futuro. Ecco quanto raccolto in esclusiva dalla redazione di Milan News 24:

Il primo nome resta quello di Leonardo Jardim, attuale tecnico del Monaco, e uno dei grandi fautori degli “enfant terrible” che hanno incantato l’Europa dal Principato negli anni passati. Jardim ha comunicato di avere ancora un contratto con il club monegasco ma niente di invalicabile soprattutto per un vecchio amico come Luis Campos.

Il secondo nome, sempre dalla Francia, è quello di Rudi Garcia. L’ex Roma è stato il più grande allenatore della storia del Lille (squadra in cui attualmente lavora Campos) e grande valorizzatore di allora giovani talenti come Hazard, Cabaye e Gervinho. Garcia si è da pochi giorni liberato dal proprio contratto con il Marsiglia ed è libero di firmare con qualsiasi club gli proponga un progetto tecnico affascinante. L’idea di tornare in Italia, prima o poi, lo affascina anche per via dell’ormai longevo rapporto amoroso con la sua fidanzata romana Francesca Brienza.

Non mancano però i tecnici italiani nella lista di Campos che oltre al sogno Maurizio Sarri, che però appare difficile, i nomi caldi sono quelli di Eusebio Di Francesco (attualmente libero e già contattato dalla proprietà) e Marco Giampaolo sempre più vicino a lasciare la Sampdoria che probabilmente lo sostituirà a sua volta con Semplici della Spal.