Milan: il sogno è Conte, la realtà al momento è un’altra…

Di Francesco
© foto www.imagephotoagency.it

Ultime settimane per Gattuso, la dirigenza ha una soluzione concreta

Il tema allenatore rimane di sicuro il più acceso nelle ultime settimane in casa Milan. Rino Gattuso a fine stagione abbandonerà il progetto e l’obiettivo è quello di portare alla guida della squadra un allenatore con esperienza che possa garantire più qualità nel gioco dei rossoneri. Parliamoci chiaro, dovesse centrare la Champions, sarebbe un traguardo meraviglioso per il gruppo. La rosa non è certo paragonabile alle prime tre e chiedere di più al tecnico calabrese, in questa stagione era difficile. I tanti infortunati e lo scarso rendimento dei singoli hanno reso ancora più complicata la scalata. Al momento le possibilità di finire tra le grandi d’Europa non è remota ma complicata. 9 punti in tre partite, questo è l’unico obiettivo dei rossoneri prima ancora di pensare al futuro che verrà.

Tanti i nomi in questione, ma chi siederà realmente in panchina?

Chi è in vantaggio per sedere in panchina la prossima stagione? La risposta Conte, sarebbe al momento la più gradita dal tifoso, ma non è la realtà dei fatti. A oggi Di Francesco, sembra l’ipotesi maggiormente percorribile. Piace il suoi profilo in via Aldo Rossi. Giovane, preparato e dinamico l’ex Roma, potrebbe ridare le motivazioni giuste a un gruppo che pare davvero aver smarrito le certezze di qualche mese fa. Inoltre lo stipendio del tecnico non è troppo elevato, altro motivo cruciale per il quale la società monitora costantemente il suo profilo. Ancora qualche settimana e avremo la risposta, di certo qualcosa a breve cambierà.