Milan, ecco le combinazioni per l’Europa League

europa league
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan ha già ottenuto la certezza di essere qualificata ai preliminari di Europa League, ai rossoneri basta una vittoria contro la Fiorentina per ottenere l’accesso di diritto ai gironi

Il Milan sta già pensando alla partita contro la Fiorentina, una partita importante che potrebbe dare ai rossoneri l’accesso diretto ai gironi di Europa League. I rossoneri, dopo il pareggio ottenuto in casa dell’Atalanta e la sconfitta della Fiorentina contro il Cagliari, hanno la matematica certezza di essere qualificati ai preliminari della seconda competizione europea più importante. Domenica, a seconda del risultato che farà l’Atalanta, potrà bastare anche un pareggio per ottenere la qualificazione ai gironi.

PAREGGIO – Milan e Atalanta sono divise solamente da un punto in classifica, i rossoneri sono sesti con 61 punti e i bergamaschi settimi con 60 punti. Al Milan potrebbe bastare un pareggio solo se anche l’Atalanta pareggia. I bergamaschi avranno una partita delicata contro il Cagliari, i rossoblu sono costretti a fare punti se vogliono salvarsi. Il pareggio non va bene alla squadra rossonera in caso di vittoria dei nerazzurri in Sardegna.

SCONFITTA – Al Milan potrebbe andare bene anche la sconfitta contro la Fiorentina, solamente in caso di una sconfitta dell’Atalanta a Cagliari. Ai rossoneri non basterà una sconfitta in caso di vittoria dei nerazzurri perché l’ Atalanta ha gli scontri diretti a favore.

VITTORIA – Una vittoria permetterebbe alla squadra rossonera di accedere direttamente ai gironi di Europa League.

Articolo precedente
André Silva CutroneMilan, allenamento specifico per gli attaccanti
Prossimo articolo
Alessandro LupiPrimavera, ufficiale il rinnovo di Alessandro Lupi