Ecco chi saranno i titolari e i sostituti in rosa

© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan si è rinforzato tanto nel corso di questa campagna acquisti, in rossonero è arrivato Higuain

L’arrivo di Gonzalo Higuain è stato solamente la punta dell’iceberg del mercato fatto dal Milan in questa sessione di mercato. L’attaccante argentino è stato solamente la ciliegina sulla torta di un mercato fatto per rinforzare la squadra rossonera in tutti i reparti, dai portieri agli attaccanti. Adesso spetterà a Gattuso il compito più difficile, sarà lui a scegliere la formazione tipo.

PORTA – Come ha già detto anche Reina, in porta ci sarà battaglia per la maglia da titolare. Il portiere spagnolo proverà a togliere lo scettro a Donnarumma.

DIFESA – Nel reparto difensivo sono solamente due i giocatori sicuri di essere titolari: Alessio Romagnoli e Calabria. Il centrale rossonero è stato fatto capitano, mentre il terzino sarà titolare a causa dell’infortunio di Conti, la riserva la farà Abate fino al rientro dell’ex terzino bergamasco. L’arrivo di Laxalt mette in dubbio anche la titolarità di Rodriguez, a meno di un cambiamento di modulo nella testa di Gattuso.

CENTROCAMPO – Nel reparto di centrocampo ci sono tanti giocatori per tre maglie, ma solo uno è sicuro di fare il titolare, ed è Kessie. Biglia dovrà reggere la concorrenza di Bakayoko, intenzionato a soffiargli il posto. A meno di clamorosi arrivi dell’ultimo minuto, il ruolo di mezzalla sinistra sarà nuovamente affidato a Bonaventura.

ATTACCANTE – Nel reparto offensivo ci sono tre titolari Calhanoglu, Higuain e Suso, con Castillejo, Cutrone, Borini e Laxalt pronti a a sostituirli.

 

Articolo precedente
mati fernandezMilan-Genoa, i tifosi ospiti non ci sarano: il comunicato
Prossimo articolo
BakayokoBakayoko presenta il suo numero di maglia: avrà il 14 – FOTO