Milan, Calabria: «Ho commesso un’ingenuità, voglio riscatto e la Champions»

Davide Calabria
© foto www.imagephotoagency.it

Davide Calabria, dopo l’errore costato caro contro la Juventus, ha chiesto scusa e ha caricato l’ambiente promettendo riscatto

Una serata infelice per il Milan: la sconfitta di sabato contro la Juventus è durissima da digerire per diversi motivi, dal disastro arbitrale fino all’ottima prestazione complessiva fornita dagli uomini di Gattuso. Arbitraggio a parte, il Diavolo ha però dimostrato di non essere ancora una squadra matura, commettendo spesso e volentieri errori elementari e decisivi. Rientra nella categoria sicuramente la follia tattica di Davide Calabria, che ha regalato il vantaggio dei bianconeri firmato Kean.

Il terzino rossonero oggi, attraverso il proprio profilo Instagram, ha voluto chiedere scusa per l’errore, promettendo un immediato riscatto. Ecco le sue parole: «Sono stati e saranno giorni complicati. Per tutti noi dell’@acmilan e per me in modo particolare. Ho commesso un’ingenuità che abbiamo pagato a caro prezzo. Ma siamo ancora lì. E se potessi giocherei già domani #MilanLazio. Ho voglia di riscatto. Ho voglia di aiutare il mio Milan a tornare in @championsleague, non desidero altro 🙏🏼».