Connettiti con noi

Calciomercato

Milan, Belotti non è più una priorità

Pubblicato

su

Il nome di Andrea Belotti è stato spesso accostato a quello del Milan, il giocatore è uno dei pupilli di Massimiliano Mirabelli

L’amore di Andrea Belotti per il rosso e il nero, l’ammirazione di Massimiliano Mirabelli per il numero 9 dei granata e Gattuso suo ex allenatore del palermo, sembravano tre strade che avrebbe legato il suo destino a quello del Milan. Il giocatore è stato più volte accostato ai rossoneri, nella scorsa sessione stiva sembrava vicinissimo al suo trasferimento nella sponda rossonera del Naviglio

IL CAMBIO DI ROTTA – Tutto ha fatto pensare ad un nuovo assalto dei rossoneri in questa sessione estiva ma, evidentemente, qualcosa è cambiato nei piani del club. Il Direttore Sportivo e l’allenatore rossonero hanno deciso di cambiare obiettivo di mercato. Il nome di Andrea Belotti, secondo quanto riportato da calciomercato.com, rimane nella lista ma non è più tra i primi nomi, cioè tra gli obiettivi principali. Le prime posizioni sono occupate da radamel Falcao, candidato numero 1 al trasferimento in rossonero, e Simone Zaza.

I MOTIVI – Tra i tanti motivi che hanno costretto il club a rivedere i suoi piani ci sono sicuramente le richieste di Urbano Cairo. Il presidente granata sparò una cifra intorno ai 100 milioni nella scorsa sessione estiva, attualmente ha abbasato le richieste che comunque si aggirano intorno ai 50 milioni di euro.