Milan, Bakayoko: «Possiamo battere la Juventus, Paquetà mi piace molto»

Bakayoko
© foto www.imagephotoagency.it

Missione compiuta contro la Sampdoria, ora testa alla finalissima di Gedda: Bakayoko è convinto di poter battere la Juventus

Le chiavi del centrocampo rossonero ormai sono sue: Tiémoué Bakayoko è il nuovo padrone della mediana del Diavolo. La vittoria contro la Sampdoria è una scarica di energie positive per il Milan, che ora può così affrontare nel migliore dei modi l’impresa di Gedda. Ecco le parole del francese ai microfoni di Milan Tv:

«Vincere contro la Sampdoria è stato importantissimo. Ci dà molta fiducia per la Supercoppa. Sono molto contento di come abbiamo giocato nei tempi supplementari, dopo lo 0-0 dei tempi regolamentari. Dobbiamo continuare così e concentrarci su questa sfida importante. Una vittoria ci dà morale e mi sento bene. Ho solo bisogno di recuperare un po’ di energie e dare battaglia nella partita contro la Juventus. Dobbiamo giocare da squadra, allenarci duramente insieme per vincere contro la Juventus, la migliore squadra in Seria A in questo momento ma credo che in una partita secca ci sia la possibilità di batterli. Cerco di dare il meglio per il Milan e per i tifosi rossoneri. Sono contento perché sto giocando bene e posso fare ancora di più. Paquetà è un buonissimo giocatore, mi piace molto per le sue doti tecniche, ha anche un buon tiro. Credo ci darà una grossa mano. È anche molto divertente e questo fa bene per lo spogliatoio. Sono contento di averlo in squadra».