Milan-Ancelotti, amore eterno: la società rossonera lo abbraccia attraverso un commento

ancelotti bayern monaco sul milan
© foto www.imagephotoagency.it

Emozioni in vista per sabato sera, il Milan attraverso un commento ricorda il grande affetto per Ancelotti, sempre Re a Milano

Sabato si gioca Napoli-Milan, il destino ha voluto che quest’anno sulla panchina azzurra ci fosse Carlo Ancelotti e che le due squadre si incontrassero alla prima ufficiale rossonera. Questo il commento del Milan, apparso sul proprio sito ufficiale: «Proprio così, arriva subito. Carlo come allenatore avversario. Carlo impossibile da considerare avversario. Carlo che non allena più contro il Milan da 17 anni, da quando, nel febbraio 2001 a Torino, una squadra rossonera in difficoltà fece marcare Zidane a uomo da Kaladze. Sabato si giocherà al San Paolo. Ma al ritorno ci sarà una grande accoglienza per lui, acclamato dal San Siro rossonero anche quando veniva a Milano come allenatore della Juventus. Intanto il nuovo Milan va a Napoli per una grande sfida. Rino Gattuso, insieme a Leonardo e Maldini: tutto il Milan vuole essere all’altezza della situazione».

NON SOLO ANCELOTTI: Sarà una serata carica di emozioni quella del San Paolo, un sabato sera di grandi aspettative, come ad esempio l’accoglienza positiva per Reina, di ritorno a Napoli dopo una stagione da quasi campione d’Italia. Da quanto emerso in questi giorni pare che per il portiere spagnolo sia in programma un vero e proprio “inchino” per ringraziare non solo il giocatore ma l’uomo che con grande serietà professionale ha difeso la porta azzurra dal 2015 al 2018. Prima di questi tre anni un’altra stagione dal 2013 al 2014, seguita dal passaggio al Bayern Monaco per un solo anno, con sole 3 presenze all’attivo. Higuan? Ed ecco il probabile rovescio della medaglia, facile pensare che per l’argentino ci sia un’accoglienza diversa come già successo durante le due stagioni trascorse alla Juventus. L’anno scorso Higuain da attaccante della Juve segnò addirittura il goal partita per i bianconeri, sotto gli occhi delusi del popolo partenopeo.

Articolo precedente
DonnarummaNapoli, chi tra Donnarumma e Reina? Ballottaggio inizia proprio al San Paolo
Prossimo articolo
Milinkovic-SavicCalciomercato, a Gennaio nuovo tentativo per Milinkovic