Napoli, chi tra Donnarumma e Reina? Ballottaggio inizia proprio al San Paolo

Donnarumma
© foto www.imagephotoagency.it

Iniziano i dubbi di Gattuso, ovvero Reina o Donnarumma contro il Napoli, al momento Gigio sembrerebbe favorito sull’ex azzurro

Inizia la corsa a due tra Donnarumma e Reina, per il posto da titolare in porta, come era facile ipotizzare fin dall’arrivo del portiere spagnolo. Come riportato da Tuttosport, per la gara con il Napoli, Donnarumma sarebbe favorito, con Gattuso subito di fronte alla decisione più difficile, ovvero lasciare in panchina l’ex portiere azzurro che sicuramente vorrà giocare ad ogni costo, nonostante sia tornato ad allenarsi in gruppo da poco, a causa di qualche problema fisico. Prima della chiusura del mercato, proprio per evitare malumori lunghi tutta una stagione, si era pensato che Donnarumma potesse essere venduto, in modo da realizzare una plusvalenza importante ed evitare così lo scontro “psicologico” con Reina, arrivato al Milan per fare il titolare. Gattuso ovviamente nei giorni scorsi ha tenuto a precisare e a ricordare che durante l’arco di una intera stagione, le partite da giocare sono tante, dunque la possibilità per entrambi di essere titolari nei momenti importanti. Lo stesso Reina aveva parlato di un rapporto sereno con i due fratelli Donnarumma (c’è anche Antonio che vorrebbe giocare) ma a bocce ferme si sa, tutto è rimandato alla prima di campionato ed in questo caso, la prima di campionato è proprio contro il Napoli, con Reina ovviamente smanioso di scendere in campo, sperando che dagli spalti dei suoi ex tifosi arrivino solo applausi, per quanto di buono fatto insieme.

DONNARUMMA FAVORITO- Nel caso in cui Gattuso decidesse di dare continuità e mantenere così la stessa strategia, schierando Donnarumma, ci sarebbe poi da monitorare lo stato emotivo del portiere spagnolo per capire come reagirà alla panchina, proprio al San Paolo. Magari non sarà una partita a scalfire la serenità di questi giorni, magari nemmeno un’intera stagione, è ciò che si augura il tecnico rossonero, alle prese con un bel dilemma.

 

Articolo precedente
LaxaltMilan, Strinic si ferma: le sorti della corsia mancina rossonera
Prossimo articolo
ancelotti bayern monaco sul milanMilan-Ancelotti, amore eterno: la società rossonera lo abbraccia attraverso un commento