Ancelotti, buona la prima in attesa del Milan: Sabato i tre punti prima delle emozioni

© foto www.imagephotoagency.it

Sabato prossimo il Milan debutta proprio contro il Napoli di Carlo Ancelotti, tra emozioni e ricordi l’obiettivo rimane la vittoria ed i 3 punti

Carlo Ancelotti si gode la bella vittoria sulla Lazio di Inzaghi (non Pippo ma Simone), un 2-1 maturato molto probabilmente dall’esperienza di chi sa attendere e poi ribaltare il risultato. La preparazione atletica ha fatto il resto ed ora la super sfida con il Milan, in programma sabato prossimo. Nessun test ufficiale per Gattuso prima di quella gara, sarà un debutto, non il massimo per cominciare bene il campionato. Ad ogni modo la sfida sarà emozionante ma al di là dei ricordi conteranno solo i 3 punti. Ancelotti nel dopo partita di Roma ha parlato attraverso i microfoni di DAZN: «Meglio Milik o Shevchenko opinionista? Beh, adesso meglio Milik».

Il tecnico scherza prima di affrontare seriamente tutte le tematiche relative al presente del Napoli e all’immediato futuro, contro il Milan: «Sicuramente auguro a Milik di fare quello che ha fatto Sheva. È un ragazzo sveglio, credo che farà tanti gol. Il ritorno in A? Mi faceva piacere tornare, Napoli è un posto unico per passione ed entusiasmo. La squadra ha ottima qualità, checché se ne dica. Sicuramente quello che è successo in settimana a Genova ha affettato l’umore di tutti. Credo che sia stato giusto rinviare le due gare, l’Italia può ancora crescere e deve crescere. Milan? È tutta un’emozione oggi, ho incontrato Simone che è il fratello di Pippo, sabato prossimo c’è Gattuso, c’è Maldini. Insomma, sono felice di rivedere tutti».

Articolo precedente
ContiMilan, massima cautela per Conti: slitta ad ottobre il rientro
Prossimo articolo
Milan, aggiornamenti infermeria: Gattuso si prepara al Napoli con i nuovi acquisti