Maran nel post partita: «Momento negativo, dobbiamo dare di più»

Intervistato nel post partita,dopo la sconfitta contro il Milan, l’allenatore del Cagliari Rolando Maran risponde così alle domande

Dopo la sconfitta per due reti a zero alla Sardegna arena per mano del Milan, reti di Leao e Ibrahimovic, che ritrova il gol in rossonero dopo 7 anni di lontananza e ben 2806 giorni dall’ultimo gol in rossonero, il tecnico del Cagliari Maran risponde così ai microfoni in zona mix, ecco le sue dichiarazioni:

Sul momento del Cagliari: «Non ho mai parlato di obiettivi, non ho mai parlato di Europa. Ho sempre detto che dobbiamo correre e fare bene. In questo momento siamo sesti, siamo in un momento negativo e in questo momento negativo abbiamo perso due partite che gridano vendetta.»

Sulla partita: «Loro hanno giocato normalmente, verticalizzavano per Ibra e lui distribuiva. Abbiamo sofferto dal punto di vista fisico. Nel primo tempo abbiamo provato a giocare manovrando e l’abbiamo fatto. Loro avevano la fortuna di poter sfruttare Ibra.»

Sulla Coppa Italia:«Sicuramente è un’impegno che va a pesare ulteriormente su questo momento, però può essere anche un’opportunità per dimostrare che abbiamo imparato le lezioni e martedì dobbiamo far sì che questo avvenga».