Maldini a Dazn: «Il Var va guardato sempre e non a piacere»

Maldini
© foto Paolo Maldini e il Milan sempre più distanti

Dopo il match con la Fiorentina, Paolo Maldini, dirigente rossonero è intervenuto ai microfoni di Dazn e ha attaccato la Var

Dopo la partita contro la Fiorentina, match nel quale al Milan è stato annullato un gol ed è stato assegnato contro un rigore molto dubbio, Paolo Maldini si è lascito andare ai microfoni di Dazn: «Onestamente la non chiamata al Var è una situazione che non ci convince. Nelle partite precedenti abbiamo fatto un esercizio per capire cosa vede l’arbitro. Se questo è rigore faccio fatica a capirlo. L’arbitro ci ha detto che il tocco deve essere deciso, una regola che non sapevo. Questa questione del Var deve essere chiara. La non chiamata fa male a tutti»

Il dirigente rossonero ha aggiunto anche: «Il Var ha risolto tante cose e l’uso deve essere fatto con un criterio diverso. Perché si va a vedere al Var il gol annullato a Ibra e l’espulsione e la terza volta non si consulta? Non è stato giudicato il tocco sulla palla di Romagnoli. Ma il tocco sulla palla c’è.»