Connettiti con noi

News

Italia Belgio 2-1: termina la gara, gli Azzurri terzi in Nations League

Pubblicato

su

Italia Belgio: sintesi, moviola, tabellino, risultato e cronaca live del match, valido per la finalina di Nations League

L’Italia ha battuto il Belgio 2-1 nella finalina della Nations League valida per il terzo e quarto posto. Di Barella e Berardi su rigore le reti degli Azzurri, tutte nella ripresa. De Ketelaere ha accorciato le distanze per gli ospiti a quattro minuti dalla fine.


14.53 – Squadre in campo contemporaneamente, grande notizia per il ritorno alla normalità, e sono pronti a cantare gli inni.

1′ – COMINCIA LA SFIDA! Italia subito all’attacco.

2′ – OCCASIONE ITALIA! Chiesa, servito in area da Pellegrini, calcia a botta sicura ma trova la deviazione decisiva di Alderweireld. Buon avvio degli azzurri.

5′ – Partita piacevole fin da subito. Adesso il Belgio prova ad alzare il ritmo

13′ – Ammonito Vertonghen per un intervento in ritardo su Berardi.

15′ – L’Italia gioca molto bene ma non riesce ad essere incisiva negli ultimi metri. Il Belgio aspetta per provare a ripartire.

18′ – OCCASIONE ITALIA! Berardi, dai 23 metri, fa partire una traiettoria insidiosa dalla destra verso il primo palo: Courtois si stende e respinge.

20′ ITALIA VICINISSIMA AL VANTAGGIO! Chiesa serve in area Raspadori, che calcia di prima intenzione verso la porta: Castagne è provvidenziale e devia la sfera, rischiando anche l’autorete.

25′ – TRAVERSA DEL BELGIO! Azione dalla destra di Bathsuayi, serve Saelemaekers che calcia al volo ma trova l’incrocio.

29′ – ANCORA BELGIO! Traversone dalla sinistra di Carrasco per Bathsuayi, che di poco non arriva sul pallone.

30′ – Ammonito Di Lorenzo per un fallo su Carrasco.

35′ – L’Italia ha il pallino del gioco e continua a creare trami piuttosto interessanti.

42′ Chiesa libera il destro dai 25 metri ma non inquadra la porta.

45′ – OCCASIONISSIMA PER CHIESA! Lancio pazzesco di Berardi da dietro la metà campo per l’esterno bianconero, che in area stoppa e piazza sul secondo palo: mostruosa la risposta con la punta del piede di Courtois.

45’+1 FINE PRIMO TEMPO! Un’ottima Italia non riesce a sbloccare il risultato contro un Belgio prudente ma che sfiora il vantaggio con Saelemekers. Nel finale di tempo chance per Chiesa ma Courtois si supera.

46′ – Inizia il secondo tempo!

47′ – Italia in vantaggio! Barella insacca con un bellissimo tiro dal limite dopo una respinta su calcio d’angolo!!

55′ – L’Italia amministra il match dopo essere passata in vantaggio: gli uomini di Mancini vogliono il raddoppio

60′ – Traversa del Belgio! Batshuayi colpisce il montante con un bel diagonale da dentro l’area. Ospiti vicini al pari!!

63′ – Rigore per l’Italia!! Castagne stende Chiesa, dal dischetto si presenta Berardi che batte imparabilmente Courtois!! Gli Azzurri raddoppiano!!

68′ – Bella parata di Donnarumma su un tiro da dentro l’area di Alderweireld. Nell’Italia dentro Kean, Jorginho e Cristante.

80′- Palo del Belgio!! Carrasco colpisce il terzo legno degli ospiti con un bel tiro a giro in area di rigore.

86′- Goal del Belgio!! De Ketelaere accorcia le distanze battendo Donnarumma al termine di un bel contropiede. La partita si riapre!!

90′- Si entra nel recupero, Mancini lancia nella mischia Insigne e Bernardeschi.

94′- Termina la gara, l’Italia batte 2-1 il Belgio e conquista il terzo posto della Nations League!


Migliore in campo Italia:

Barella


Italia Belgio 0-0: risultato e tabellino

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Acerbi, Bastoni, Emerson; Barella, Locatelli, Pellegrini; Berardi, Raspadori, Chiesa. All. Mancini

BELGIO (3-4-2-1): Courtois; Alderweireld, Denayer, Vertonghen; Saelemaekers, Witsel, Tielemans, Castagne; Vanaken, Carrasco; Bathsuayi. All. Martinez.

RETI: Barella (46′), rig. Berardi (65′), De Ketelaere (86′)

AMMONITI: Alderweireld (B), Di Lorenzo (I)

Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.