Leao: il portoghese ha qualità, ma serve più grinta e presenza in area

Rafael Leao
© foto www.imagephotoagency.it

Il giovane attaccante ha del potenziale, ma serve lavoro e sacrifico

Rafael Leao è di certo tra i profili maggiormente in crescita del nostro campionato. Ieri al Tardini è entrato nella ripresa per sostituire uno spento e poco incisivo Piatek, è ha avuto un buon approccio nel match. Certo, da uno come lui tutti si aspettano di più. In primis maggiore presenza in area di rigore.

Ibra: lo svedese è il profilo giusto per aumentare la fiducia del gruppo

La rosa è molto giovane, è di certo la personalità e l’esperienza dello svedese potrebbero garantire un grande apporto. Serve un giocatore di qualità in grado di mettersi in spalla i problemi dei rossoneri.