Leão, la pedina di Pioli per ribaltare il match di domani contro la Juventus

Leao
© foto Rafael Leao, al suo primo anno con la maglia del Milan

Domani sera, viste le assenze di Ibrahimovic e Castillejo, Leão potrà svolgere un ruota importante entrando a partita in corso

Difficilmente domani sera vedremo Leão in campo dal 1’ minuto nella sfida di Coppa Italia tra Juventus e Milan, ma il portoghese potrebbe e dovrà, qualora ce ne fosse bisogno, entrare in campo per ribaltare il risultato con maggiore freschezza e velocità.

Il lungo stop per via dell’emergenza Coronavirus potrebbe essere un’arma da utilizzare per Pioli soprattutto quando verso il 70’-75’ la stanchezza inizierà ad affiorare da ambo gli schieramenti e per questo, grazie alle sue grandi leve, Leão potrebbe essere l’uomo giusto al momento giusto.

Si parte con il risultato di 1-1 dell’andata e in caso di 0-0 la Juve strapperebbe il pass per la finale, ma vista la situazione il risultato finale è incerto più che mai e il portoghese avrà l’obbligo di imporsi in qualsiasi momento verrà messo in campo.