Lazio-Milan, ballottaggi e diffidati: ecco chi potrebbe giocare

Cutrone
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan domani sera affronterà la Lazio, ai rossoneri basta un pareggio con goal per accedere alla finale. Gattuso deve ancora rivelare le sue scelte

Il Milan domani sera si giocherà una sfida importantissima, vincere o pareggiare significherebbe raggiungere il primo traguardo stagionale. Gattuso non vuole sbagliare formazione ma deve fare il conto anche con i diffidati e i prossimi impegni contro Inter e Arsenal. La prestazione di domani potrebbe essere complicata dagli impegni ravvicinati con Sampdoria, Ludogorets e Roma. Per questo motivo, le scelte di Gattuso devono essere analizzate e ponderate bene, i rossoneri non possono permettersi di sbagliare la partita di domani sera.

LE SCELTE – Gattuso dovrà fare attenzione ai giocatori da schierare domani, nel Milan ci sono 4 diffidati che potrebbero saltare l’ipotetica finale del 9 Maggio allo stadio Olimpico e sono Biglia, Borini, Cutrone e Locatelli. In porta ci sarà sicuramente Donnarumma. A destra ballottaggio tra Abate e Calabria con Bonucci, Romagnoli e Rodriguez che completeranno il reparto difensivo. A centrocampo ballottaggio in cabina di regia tra Biglia e Montolivo, Bonaventura e Kessie confermati nel ruolo di mezzala. In attacco l’ultimo ballottaggio: Cutrone e Kalinic si giocano una maglia da titolare, con Suso e Calhanoglu a completare il tridente offensivo.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Montolivo, Bonaventura; Suso, Kalinic, Calhanoglu

Articolo precedente
fassoneMilan, approvato il bilancio ma arrivano accuse pesanti
Prossimo articolo
Calciomercato, l’Eintracht Francoforte su Kalinic