Juventus-Milan, rossoneri a lavoro da questa mattina: probabili formazioni

calhanoglu
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan si allena per preparare al meglio la sfida di mercoledì, una gara che vale sia questa che la prossima stagione in virtù del possibile piazzamento diretto alla prossima Europa League

Archiviato il Verona ci si concentra ovviamente sulla gara di Mercoledì, Verona che tuttavia non va dimenticato, data la buona prova del Milan soprattutto sul piano del gioco e della prestanza atletica. Il Milan dunque non si ferma, c’è una finale di Coppa Italia da preparare ed oggi la squadra di Gattuso tornerà ad allenarsi. I rossoneri scenderanno in campo a Milanello alle ore 10,30 per una seduta mattutina, dove si definirà molto probabilmente il quadro relativo all’undici titolare che scenderà in campo contro la Juventus. Per quanto riguarda le probabili formazioni, Allegri potrebbe rinunciare a Dybala: torna Mandzukic che si posizionerà sulla sinistra, Douglas Costa titolare sulla corsia opposta. Benatia torna al centro della difesa, Lichtsteiner in leggero vantaggio su Cuadrado per il ruolo di terzino destro. In porta regolarmente Buffon.

Gattuso intenzionato a dare spazio a Kalinic dal primo minuto: croato favorito su Cutrone in virtù di una maggiore esperienza. Terza da titolare di fila per Locatelli che fino a d’ora si è ben comportato, nessun problema per Romagnoli che è già rientrato contro il Verona. Torna Calabria.

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Rugani, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Higuain, Mandzukic. All. Allegri

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Locatelli, Bonaventura; Suso, Kalinic, Calhanoglu. All. Gattuso

Articolo precedente
Gianluigi Buffon-Nikola KalinicJuventus-Milan, Kalinic in vantaggio su Cutrone: Gattuso punta sull’esperienza
Prossimo articolo
Milan, dopo queste parole non puoi deludere il presidente: l’ambiente è carico