Il riscatto di André Silva, da flop a top

André Silva
© foto www.imagephotoagency.it

André Silva sta iniziando a prendere in mano il Milan, due goal vittoria nelle ultime due partite che tengono vive le speranze

André Silva sta prendendo in mano i rossoneri, ora il Milan ha un’ arma in più per la corsa al quarto posto, valevole per la qualificazione in Champions League. L’attaccante rossonero ha ritrovato la gioia e il goal, entrambi mancavano da molto tempo. Il goal è tutto per un attaccante, quando non segnano entrano in depressione. André Silva non segnava da diversi mesi e le sue prestazioni ne risentivano, in campo sembrava sempre svogliato.

LA SVOLTA – La stagione di André Silva non è stata esaltante fino a una settimana fa, il giovane attaccante rossonero sentiva la mancanza del goal. La svolta: la svolta della stagione di André Silva arriva al minuto 94 di Genoa-Milan quando regala al Milan una vittoria grazie a uno splendido colpo di testa. Il secondo goal: passano poco meno di 90 minuti e Silva va nuovamente in goal. Questa volta è bravo a sfruttare un rimpallo all’interno dell’area di rigore e insacca Sorrentino. Due vittorie fondamentali che hanno permesso al Milan di recuperare 4 punti sulle dirette avversarie.

IL BOMBER RITROVATO – Il Milan ha ritrovato il suo bomber, l’ultimo goal del portoghese era stato segnato contro l’Austria Vienna. Ora il Milan ha un opzione in più per tentare l’assalto al quarto posto, il club rossonero sembra meno convinto di cedere il giovane attaccante portoghese.

Articolo precedente
Alessandro LupiViareggio Cup: ecco il tabellone del Milan. Derby in semifinale?
Prossimo articolo
WengerUefa, niente squalifica per Welbeck e Wenger