Ghirelli: «La Serie A ha una situazione più delicata rispetto alla Lega pro»

© foto www.imagephotoagency.it

Ha detto la sua sul blocco della Serie A Francesco Ghirelli, presidente della Lega pro che ha dichiarato delicata la situazione

Il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli ha parlato della situazione recuperi della Serie A in seguito al fermo momentaneo a causa coronavirus. Queste le sue parole:

«La Serie A si trova nella situazione più delicata perché ha le coppe europee da disputare, con l’Inter che giocherà giovedì a porte chiuse perché se dovesse saltare quella sfida ci sarebbero ripercussioni internazionali, perché devono coordinarsi con le altre realtà internazionali. Il secondo elemento è che i giocatori delle squadre di Serie A dovranno essere dati entro una data improrogabile alle nazionali che disputeranno gli Europei»

Il presidente della Lega Pro ha aggiunto inoltre: «Noi, come Serie C, possiamo anche allungarci e giocare durante il periodo degli Europei, magari non incocciando con l’Italia, ma per la Serie A questo è impossibile. Stiamo provando a far funzionare una macchina che dà lustro al paese e che può portare un po’ di serenità e tranquillità.»