Fallimento Matera: Guarnone e El Hilali rientrano al Milan dal prestito

El Hilali
© foto www.imagephotoagency.it

Guarnone ed El Hilali rientrano dal prestito al Matera: ora per i due ex prodotti del vivaio milanista si valutano altre destinazioni

La drammatica situazione riguardante il Matera ad un passo dal fallimento e penalizzata di ben 26 punti in Serie C ha obbligato il Milan a richiamare dal prestito i due giocatori assoldati in estate dal club lucano in estate: Alessandro Guarnone (19) e Mattia El Hilali (21). Sia il portiere che il centrocampista rientrano dunque al Milan, per essere presumibilmente dirottati da un’altra parte. Si tratta in ogni caso di un’esperienza fallimentare per entrambi: un solo gettone di presenza in coppa per Guarnone, appena 36 minuti in tre presenze per El Hilali che, in quanto giovani prospetti, hanno bisogno di giocare continuità in un campionato più competitivo di quello Primavera.

Nelle prossime ore il Milan valuterà altre possibili soluzioni per i propri due prospetti che godrebbero di diversi estimatori equamente distribuiti nei vari gironi di Serie C. Nelle prossime ore verranno valutate le nuove possibili destinazioni per i due giocatori che hanno entrambi un contratto in scadenza con il Milan nel giugno 2020.

Articolo precedente
HalilovicHalilovic ai saluti: Besiktas vicino ma il Milan lo vuole scambiare
Prossimo articolo
CaldaraIl curioso caso di Mattia Caldara: su di lui il silenzio è assordante