Derby, ultimi aggiornamenti dai rispettivi campi: ok Romagnoli, Cutrone in ripresa

Icardi Higuain
© foto www.imagephotoagency.it

Derby, la corsa contro il tempo si fa sempre più fitta per recuperare gli infortunati in vista della gara dell’anno di domenica sera

Inter-Milan, saranno 78mila gli spettatori presenti sugli spalti dello stadio Meazza per un incasso intorno ai 5 milioni di euro. Non una novità per quanto riguarda il Derby milanese, la parola ora al campo con Gattuso e Spalletti alle prese con gli ultimi aggiustamenti di formazione, sperando nel massimo recupero da parte di chi ultimamente ha sofferto maggiormente. Brozovic, Vrsaljko e D’Ambrosio dovrebbero essere regolarmente a disposizione, gli ultimi due sono in lizza per il posto da terzino destro nella difesa che dovrebbe rivedere De Vrij al centro con Skriniar. In vista di Barcellona, Spalletti potrebbe far riposare Vecino ancora alle prese con un fastidioso affaticamento ma comunque niente di grave. Nel caso in cui non dovesse farcela sarebbe pronto Gagliardini.

QUI MILAN- Gattuso ritrova Romagnoli in difesa, probabile inserimento di Caldara tra i convocati, ad ogni modo sarà il capitano a partire dal primo minuto al fianco di Musacchio. Cutrone dovrebbe aver smaltito il problema alla caviglia che lo blocca ormai da diverso tempo, in ogni caso sarà Higuain a prendersi la scena da inizio gara nel 4-3-3 insieme a Suso e Calhanoglu. Calabria in vantaggio su Abate, a sinistra c’è invece Rodriguez, anche lui reduce da un piccolo fastidio rimediato con la Svizzera. Grande attesa di sapere la decisione finale del tecnico rossonero in merito alla convocazione di Andrea Conti, ormai prossimo al rientro.

Articolo precedente
SusoSuso: «Gattuso? In campo morirei per lui. Inter favorita, noi belli ma dobbiamo vincere»
Prossimo articolo
san siroStadio Meazza, Milan ed Inter insieme per 99 anni: il sindaco approva