Dani Olmo e i motivi del fallimento dell’assalto del Milan: parola all’agente

© foto Twitter

L’agente di Dani Olmo, Andy Bara, ha rilasciato interessanti dichiarazioni riguardo il mancato approdo del suo assistito al Milan

Un assalto mancato proprio sul più bello, nonché una delle ultime trattative condotte da Zvonimir Boban prima del clamoroso diverbio con Gazidis risalenti a inizio 2020. Ai microfoni di calciomercato.com, Andy Bara, agente del talento croato accasatosi al Lipsia, ha spiegato le ragioni per cui il proprio assistito ha sposato la causa del club tedesco, preferendolo al Milan. Ecco, nel dettaglio, le sue dichiarazioni:

«La verità è che il Milan era un’opzione reale, abbiamo parlato a lungo con Boban. La discussione è andata avanti a lungo ma poi il Lipsia ha attuato una grande strategia venendo direttamente in Croazia per trattare con la Dinamo, Nagelsmann lo ha chiamato diverse volte per spiegargli il progetto.

Aveva offerte anche da Atletico Madrid e Bayern Monaco e alla fine ha scelto di andare al Lispia per il suo allenatore e il suo direttore sportivo che sono stati così incisivi nell’illustrargli il progetto. Ha scelto così, pur rispettando il Milan che è uno dei club più importanti e vincenti del mondo»