Champions League: ipotesi spostamento finale in Germania

Uefa Champions League
© foto www.imagephotoagency.it

La Uefa starebbe pensando di spostare la finale di Champions League, prevista all’Ataturk di Istanbul, per scongiurare il pericolo Covid-19

Mentre i vari campionati nazionali stanno via via trovando la strada per la ripartenze, l’Uefa si sta organizzando per la ripresa delle competizioni europee.

Stando a quanto riportato da Alessandro Alciato su Sky Sport 24, il massimo organismo europeo starebbe valutando l’ipotesi di una Final Four, quindi semifinale in gara secca e finalissima da giocarsi nel giro di tre giorni. Al momento si dovrebbe giocare ad Istanbul, allo stadio Ataturk ma l’Uefa starebbe pensando, in caso la Turchia non dovesse offrire le garanzie necessarie, di spostare il tutto in Germania, ovvero in un Paese dove l’emergenza Covid-19 sembra maggiormente sotto controllo e dove il calcio è già ripreso da 15 giorni.