Connettiti con noi

News

Caso plusvalenze, nel 2008 Milan e Inter assolte: «Nessun reato»

Pubblicato

su

Caso plusvalenze, nel 2008 Milan e Inter assolte: «Nessun reato». Il precedente al caso che ha travolto la Juve

Esiste un precedente anche abbastanza vicino nel tempo: Milan e Inter finirono sotto processo nel 2008 per i bilanci del 2004, nel mirino della Magistratura per le solite plusvalenze.

Ma vennero assolte perché: «Il fatto non costituisce reato». Il problema è che la definizione scientifica del valore di un giocatore nell’ambito del calciomercato non esiste. Intanto il presidente FIFA Infantino ha ipotizzato l’introduzione di un algoritmo matematico per la decidere la valutazione di un giocatore.

Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.