Calciomercato Milan, è caccia all’esterno: due i nomi

De Paul
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Milan, è caccia all’esterno: De Paul e Carrasco gli unici nomi presi attualmente in esame dalla dirigenza

Leonardo e Maldini stanno delineando la nuova strategia di calciomercato invernale del Milan che a partire dalle prossime ore si concentrerà sull’acquisto di un centrocampista e un esterno offensivo. Ufficializzato Paqueta e archiviato Muriel, ora per rinforzare il reparto avanzato la dirigenza rossonera starebbe valutando due profili simili per dare maggiori alternative in attacco per Gattuso: Yannick Ferreira Carrasco e Rodrigo De Paul. Con il nome di Gabbiadini, inizialmente rilanciato, ora rientrato a mero rumors nelle ultime ore, sono proprio De Paul e Carrasco i giocatori su cui il Milan sta concentrando il proprio operato diplomatico sul fronte calciomercato. Con Fabio Borini sempre più vicino allo Shenzhen, Cina, il Milan ha la necessità di acquisire una valida alternativa per la catena alta di sinistra che possa rappresentare un upgrade ad Hakan Calhanoglu che potrebbe essere a sua volta dirottato nel ruolo di mezzala.

Se per Carrasco la trattativa potrebbe entrare nel vivo nelle prossime ore, c’è la possibilità di intavolare un prestito con diritto di riscatto in favore del Milan, per De Paul il discorso è già aperto da diverse settimane. Sono stati frequenti i contatti tra Leonardo e i procuratori del calciatore argentino su cui però c’è anche il forte interesse dell’Inter. La sensazione è che l’Udinese abbia già messo in conto la possibilità di lasciarlo partire a gennaio ma solo al giusto prezzo: circa 20-25 milioni di euro. Difficilmente con il club friulano, da sempre bottega cara per i propri talenti, il Milan potrà valutare la pista del prestito.