Connettiti con noi

HANNO DETTO

Brasile, Tite all’Argentina: «Non tutto è permesso, ci sono alcune regole»

Pubblicato

su

Brasile, il CT Tite all’Argentina: «Non tutto è permesso, ci sono delle regole e delle gerarchie da rispettare»

Il commissario tecnico del Brasile Tite ha lanciato una frecciatina all’Argentina – sebbene non la citi mai – dopo quanto accaduto qualche giorno fa. Di seguito le sue parole.

«Nel calcio non tutto è permesso. Giustizia, leggi, rispetto e gerarchie esistono, ci sono delle regole da rispettare. Non so sinceramente cosa sia successo nello specifico, non posso giudicare, ma non si può dimenticare che esiste la legge. Serve un po’ di rispetto. Io voglio che la partita si giochi, ma se è stato commesso un errore la legge deve valere».